Le Origini Pietra Chiama Angeli – Quarzo Rosa

Valutato 0 su 5
0 Review available

75,00

50 disponibili

QTY:
Compara
COD: originichiamaangeli quarzorosa Categoria:
Tempi di consegna: 4 giorni

Quarto Chakra: “Cuore”. E’ simbolo di femminilità. Dona pace ed equilibrio, è una pietra di sollievo. Apre all’amore per sé stessi e per gli altri e fa sentire degni di riceverne. Apre alla generosità e scioglie le tensioni emotive, annulla l’ego e armonizza la vita con quella dell’Universo.

Il pendente è composto da:
– Pietra principale: quarzo rosa
– Pietre complementari: agata grigia e ametista
– Sonaglio

Catena in acciaio e bronzo, lunghezza 90 cm

Il Chiama Angeli è il più classico e dolce regalo che si possa fare a una futura mamma.
Noi abbiamo scelto di unire la classica bola, o sonaglio, tipo della tradizione, alla forza della cristalloterapia. Il neonato si trova ad avere tutti i canali energetici aperti e pronti per assorbire ciò che le pietre con i loro poteri sono in grado di trasmettere.
Ogni Chiama Angeli sarà composto da 3 pietre.
Un quarzo rosa, legato al quarto chakra, quindi a tutto ciò che è legato al cuore, sia a livello fisico che emozionale. Dona pace ed equilibrio alla futura mamma e al piccolo in arrivo. Tenere questa pietra nell’ambiente aiuterà il neonato ad assorbire tutto l’amore che lo circonda.
Un’agata grigia, riconosciuta in cristalloterapia come la pietra che dona protezione in gravidanza e stimola la fertilità. La presenza di questa pietra porterà protezione ed armonia nella camerata del nuovo arrivato.
Un’ametista, pietra che dovrebbe accompagnare sempre il periodo della gravidanza, con le sue capacità di attenuare tensioni e dolori. Legata al sesto e al settimo chakra, porta pace e serenità, oltre che portare rilassamento in caso di insonnia.

Come scegliere la pietra giusta?
Ogni pietra ha un significato e delle energie peculiari, una sua storia, come tutti noi. 
Crediamo in quel legame che si crea fin dal primo approccio con la pietra. Un legame che nasce spesso senza spiegazioni, semplicemente perché ne vediamo attratti. 
Per questo, ti suggeriamo di lasciar spazio al tuo istinto e scegliere la pietra in modo “intuitivo”: scegli quindi ciò che più di attrae. E’ la pietra che sceglie te.
La pietra giusta arriva al momento giusto e diventerà la tua straordinaria compagna di viaggio e di riscoperta delle tue origini.

Per mantenere le pietre in buon stato energetico è necessario occuparsi della loro pulizia e della loro ricarica:
Pulire (sia a livello fisico che a livello energetico), per eliminare non solo lo sporco dalla superficie, ma anche energie disarmoniche accumulate; la pulizia va fatta con semplice acqua fresca corrente. Non utilizziamo acqua calda per non rovinare le pietre. Sono sufficienti pochi secondi sotto il getto gentile del rubinetto, con l’intento di purificare la pietra da ciò che ha accumulato.
Si sconsiglia di purificare con acqua pietre dalla struttura porosa quali Selenite, Zolfo e Turchese e prediligere in questi casi la fumigazione con incenso o palo santo.
La purificazione con il sale è sconsigliata per l’azione corrosiva, rischiosa per le pietre.
Caricare (esponendo le pietre alla luna piena) in modo da fornire nuova energia alla pietra; non è necessario che l’esposizione sia alla luce lunare diretta, se il cielo è nuvoloso l’influsso energetico è comunque presente.
Tutte le pietre traggono benefici dall’esposizione lunare, certamente alcune hanno una maggiore risonanza con il sole (evitiamo sempre il sole diretto e le ore più calde della giornata per
evitare di sbiadire alcune pietre).
La ricarica solare può essere usata con le pietre di natura Yang, solare, come quelle di colore rosso, giallo e arancio.
In caso di dubbi, la luce lunare è un valido alleato di ogni tipo di pietra.

Peso 0.075 kg
BRAND

RIF. PRODUTTORE

TIPO PRODOTTO

4

Formato

Dispatch Time